È s'ellu era quessu, u ballò chì ci piace ?

È s'ellu era quessu, u ballò chì ci piace ?

Rédigé le 06/02/2019

10.000 sustenidori in Furiani per vede u Sporting, in quinta divisione, tene testa à Caen, in prima divisione. Una squadra di Corsi, di vechji è di giovani, chì si batte è chì dà tuttu nant'à u terrenu, luntanu da u stumacheghju di u futbol mudernu è mercantilistu. Ùn hè quessu u benestà ?

5 di ferraghju di u 2019, sò ondeci ore di sera passate. 10.000 persone, cutrate in u fretu furianacciu, anu u batticore. Fermanu trè minuti à ghjucà in u tempu suplementariu d'un ottesimu di finale di cuppa di Francia. U Sporting perde 2 à 1. Ultima azzione. Una capata, è u ballò finisce in a gabbia. A liberazione vene da Benjamin Santelli.

À u termine di a seanza di penaltys, Bastia si ferà eliminà. Ma quelli chì purtavanu a maglia turchina sta sera anu scrittu una bella pagina di a storia di u vechju club bastiacciu. Si chjamanu Louis Poggi, Gilles Cioni, Yohan Bocognano, Gary Coulibaly, Samuel Guibert, Christophe Vincent.

Nanzu, hè statu Poggi à avè infiaratu Furiani.

Più vicini di u FC Costa Verde ch'è di u PSG

Purtantu, u Sporting ùn hè più nunda. Ferma l'illusione di u prufessiunalisimu. Ma Bastia ghjoca à u quintu livellu di i campiunati francesi, pè u segondu annu à fila. Ghjustu sottu, ci hè l'AJB, a Casinca, Ghisunaccia è a JS Bunifaziu. Simu più vicini di u FC Costa Verde ch'è di u PSG.

Annu passatu, i boia si chjamavanu "US Endoume" è Cyril Chevreuil di l'AS Gemenos... Più in bassu ch'è què, si puderà falà ?

È quand'ellu ùn ci hè più nunda, torna à accendesi a fiara...

Più soldi, più ghjucadori, più nunda. Hè bastata pocu per ch'ellu smarrisca u Sporting. Ma dopu à a trafalata, eccu u tempu di a ricustruzzione. Marti sera contr'à Caen, ci si paria d'esse stati vultati à i più belli tempi di u Sporting.

A sòsula bona : stintu nustrale è grinta

Per ghjunghjene quì, hè chì a sòsula hè stata bona. Pigliate unepochi di ghjucadori corsi, puru micca giovani giovani, chì cunnoscenu bè u club : Gilles Cioni, Gary Coulibaly è dateli e cummande di a squadra. Aghjunghjiteci d'altri corsi, in brama di rivincita : Louis Poggi, Yohan Bocognano, sapete chì a so maglia serà croscia intinta à a fine di a partita. Aghjustateci dui argentini à quale ùn si pò rimpruverà nunda : Anthony Salis è Michel Moretti. Un creatore, Christophe Vincent. È un cannuniere, Benjamin Santelli.

À st'ussatura nustrale è di stintu, i giovani amparanu (Mesbah, Boutrah) è i fresteri s'integranu à a perfezzione (Schur, Guibert).

Hè chì u publicu s'identificherà à a squadra è chì i successi ghjunghjenu.

Ùn hè quessa a sòsula bona à u Sporting ?


Pè riassume : una squadra di Corsi chì si battenu è di fresteri chì s'integranu, un mischiu di giovani è di vechji, valori ritruvati è publicu felice.

Luntani da i lumi di a "Ligue 1 Conforama", di e cunnerie di Pierre Ménès a dumenica à sera, di i soldi di u futbol-business, di a mercantilizazione, di stu mondu artifiziale è fretu, induve u publicu deve stà à pusà, noi semu più felici.

È s'ella era quessa a lezzione da ritene di a trafalata di u Sporting ?